martedì 1 ottobre 2013

La solitudine del primo giorno del mese - Riso Venere con Piselli e Fagiolini Alla Menta

Settembre è volato via tra viaggi, rullate sulle autostrade italiane, troppe emozioni, sbalzi d'umore, concerti, interviste, tappe intermedie, saluti, amici, pance che crescono, fame atavica di cibo.
Sono ingrassata.
La vita sedentaria, il nervosismo, le ansie, le paure, trovano sfogo in eccessi quantitativi di ingestione e fretta nel mangiare. Torna un poco di quella ciambellina di pancia che un anno fa era sparita: mi dispiace, la detesto, ma non posso fare altrimenti, ho fame di mondo, ho fretta di ingollare. E' sbagliato, lo so: mi ci vorrà un altro poco di regime come quello che mi fece aprire questo blog, due anni fa.

Ottobre è arrivato e con esso un autunno umido col sole freddo. Ferrara è bellissima e vorrei davvero viverla di più, ma la mia condizione precaria non mi permette di affezionarmi troppo ai posti che frequento. Bologna l'ho amata tantissimo ma come tante storie è finita per sfinimento, lasciando un senso sgradevole ogni volta che mi trovo a guidare e camminare tra le sue strade. Non è più casa mia. Anche Ferrara non è casa mia, perché la tengo lì come quei maschi che frequenti perché un po' ti interessano e ti piace come ti guardano e ti accolgono, ma in fondo stai meglio da sola, a coccolare il gatto sul letto, a vederti un film, a pensare agli affari tuoi.

Ci sarà una città per me, che amerò tutta la vita come l'uomo che ho scelto?

Riso Venere Tiepido con Piselli e Fagiolini Alla Menta (VEGAN)
Riso Venere nero biologico
100 gr di fagiolini spuntati
100 gr di piselli freschi (ma anche surgelati vanno bene)
Qualche foglia di menta (in alternativa, mentuccia)
Uno spicchio di aglio
Olio extravergine
Sale
Pepe

Riso Venere con Piselli e Fagiolini Alla Menta


Sfruttate il vapore dell'acqua calda che avrete preparato per lessare il riso e improvvisate una vaporiera per cuocere i fagiolini e i piselli, separatamente e previa leggera salatura che preserva il verde brillante: ci vorranno circa 15 minuti di cottura, dovranno risultare sodi. Nel frattempo preparate in una ciotola una leggera infusione di aglio a fettine, fogliette di menta e tre cucchiai di olio. Trasferite le verdure nella ciotola e lasciatele riposare.
Lessate il riso per il tempo necessario, scolatelo e unitelo alle verdure. Aggiustate di sale e pepe se necessario. Servite tiepido.

In abbinamento, per un pranzo veloce che sa di momento di pausa nella fretta:

2 commenti:

  1. Forse dovresti cancellare anche i due commenti del post precedente

    RispondiElimina
  2. Fai come cazzo ti pare. Se sei così fessa da volerti rendere ridicola...accomodati

    RispondiElimina